Appunti di viaggio

Perché sto imparando di più con la didattica a distanza che a scuola

Questa è una traduzione di una lettera scritta da una studentessa di scuola media e pubblicata dal New York Times. In questo periodo di dibattiti sull'educazione a distanza e visto che in tutto il mondo ci troviamo a vivere le stesse circostanze, questa è un'opinione che può arricchire la discussione.

Chiacchiericcio continuo. Distruzione dei materiali. Mancanza di rispetto verso gli insegnanti. Soffiate continue durante le prove scritte. Gli studenti spingono, scalciano, si colpiscono l'un l'altro e rotolano persino a terra. Questo è ciò che accade nella mia scuola ogni singolo giorno.

Forse pensate che io scherzi, ma vi assicuro che non è così.

Il balero: costruire un giocattolo in casa

Dall'infanzia mi porto dietro i ricordi di due giocattoli: le trottole e il balero. Non ho trovato il nome del secondo in italiano quindi lo chiamo con il suo nome in spagnolo.

Il balero è sensazionale, apparentemente semplice ma in grado di catturare l'attenzione di tutti, oggi abbiamo fatto un campionato e ha giocato anche la nonna. Costruirlo è veramente semplice e anche i materiali sono facili da reperire.

Il delitto delle Cascine: presentazione on line

Salta tutto in questo periodo di #coronavirus, saltano anche le presentazioni dei libri.

Ma non bisogna perdersi d'animo perciò facciamo una presentazione virtuale de "Il delitto delle Cascine". 

Balto ha accettato gentilmente di fare da testimonial ma non stava fermo un attimo. La fotografa è riuscita a beccare quel decimo di secondo in cui il fido cane si è degnato di rivolgerci uno sguardo.

Il libro si trova on line, ovviamente anche sul sito di Porto Seguro Editore che è questo qui. Per sapere quando avranno luogo le presentazioni dal vivo seguite anche la pagina facebook.

Pagine